Servizi di Copywriting a Brescia, SEO Copywriting e Web Writing

Perché è importante farsi aiutare da un Copywriter?

Scrivere per il web non è per nulla semplice. Lo può sembrare, ma provaci, non lo è affatto. Sono troppe le distrazioni che insidiano l’utente e basta una parola fuori posto per perdere il suo interesse. Per questo motivo è opportuno fare affidamento ad un professionista che sappia come catturare l’attenzione.

Il Copywriter è questo professionista. Si occupa e preoccupa di creare testi ad hoc, comunicati e articoli di ogni tipo. Deve essere camaleontico, deve saper scrivere con uno stile sempre diverso a seconda della necessità del momento. Se deve scrivere articoli scientifici, vestirà i panni del divulgatore scientifico; se deve scrivere articoli culinari, indosserà grembiule e berretto.

Cosa posso fare per te?

Il Copywriter per il web, detto anche SEO CopywriterWeb writerWeb content editor, crea contenuti per il web. Conosce la rete e le sue dinamiche e sa quali sono le regole per una perfetta ottimizzazione di una pagina web. Conosce le tecniche e gli strumenti SEO e sa come diffondere i propri contenuti nella rete: anche qualche nozione di social media marketing quindi non guasta.
Il Copywriter è dunque capace di scrivere articoli e testi interessanti, in grado di suscitare una buona impressione nei lettori e migliorare il traffico del sito web. Sa come scrivere contenuti che potrebbero permettere al tuo sito web di raggiungere le prime posizioni nella SERP.

  • Content management per siti web;
  • Articoli per blog;
  • Descrizioni prodotti per eCommerce;
  • Ottimizzazione e inserimento dei testi per siti web;
  • Testi per landing page;
  • Copy per annunci pubblicitari online e offline;
  • Testi per brochure, flyer e altri progetti di comunicazione;
  • Headline, claim e pay-off efficaci;
  • Brand naming;
  • Testi in inglese (non sono madrelingua, ma me la cavo);
  • Transcreazione, ovvero tradurre testi dall’italiano all’inglese e viceversa o sistemarne di già tradotti, con accortezze di copywriting.

Domande?

Cosa si intende con copywriting?

Il copywriting è l’arte e la scienza di scrivere testi persuasivi con l’obiettivo di vendere un prodotto, servizio o idea. Il suo scopo principale è convincere il lettore, l’ascoltatore o lo spettatore a compiere un’azione specifica, come fare un acquisto, iscriversi a una newsletter o condividere un contenuto. Il copywriting si trova comunemente nella pubblicità, nei siti web, nelle e-mail di marketing, nei contenuti social media e in altri materiali promozionali.

Un buon copywriter sa come utilizzare le parole in modo efficace per catturare l’attenzione del pubblico, creare interesse, suscitare desiderio e spingere all’azione. Ciò implica la comprensione del pubblico di destinazione, la capacità di comunicare in modo chiaro e persuasivo e l’utilizzo di tecniche psicologiche per coinvolgere e influenzare positivamente il lettore.

Il copywriting è una componente fondamentale nel campo del marketing e della comunicazione, poiché un testo ben scritto può fare la differenza nel coinvolgere il pubblico e raggiungere gli obiettivi desiderati.

Che cosa fa il copywriter?

Il copywriter svolge diverse attività volte a creare testi persuasivi e coinvolgenti che promuovano un prodotto, servizio o idea.

Tra le varie attività di un copywriter:

  1. Ricerca del pubblico di destinazione: Il copywriter deve comprendere il pubblico a cui si rivolge. Questo implica la ricerca delle caratteristiche demografiche, dei comportamenti e degli interessi del target per adattare il messaggio in modo più efficace.
  2. Composizione di testi persuasivi: Il cuore del lavoro del copywriter è scrivere testi che siano persuasivi, coinvolgenti e in grado di ispirare azioni specifiche. Questi testi possono comparire in annunci pubblicitari, siti web, e-mail, social media, brochure e altri materiali di marketing.
  3. Sviluppo di concetti creativi: Il copywriter contribuisce alla creazione di concetti creativi e idee per le campagne pubblicitarie. Questo può includere la creazione di slogan, tagline e messaggi chiave che catturino l’attenzione del pubblico.
  4. Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO): Quando si tratta di contenuti online, i copywriter spesso devono ottimizzare i loro testi per i motori di ricerca in modo che siano facilmente rintracciabili e posizionati in modo vantaggioso nei risultati di ricerca.
  5. Collaborazione con team di marketing: Il copywriter collabora con altri professionisti del marketing, come grafici, designer e specialisti di marketing digitale, per garantire coerenza e coesione nelle campagne pubblicitarie.
  6. Adattamento dello stile di scrittura: Il copywriter deve essere in grado di adattare il proprio stile di scrittura a diverse piattaforme e pubblici. Ad esempio, lo stile di scrittura per un annuncio pubblicitario potrebbe essere diverso da quello utilizzato in una e-mail di marketing.
  7. Revisione e editing: Il copywriter è responsabile della revisione e dell’editing dei propri testi per garantire la correttezza grammaticale, la chiarezza e la coerenza del messaggio.
  8. Misurazione delle prestazioni: In molte situazioni, i copywriter sono coinvolti nella valutazione delle prestazioni delle loro campagne, utilizzando metriche come il tasso di conversione e l’engagement per apportare eventuali miglioramenti.

Che cosa fa un SEO copywriter?

Un SEO copywriter è un professionista che unisce le competenze del copywriting con la conoscenza delle pratiche di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). La sua principale responsabilità è creare contenuti persuasivi, informativi e al contempo ottimizzati per ottenere una migliore visibilità sui motori di ricerca. Ecco alcune delle attività che un SEO copywriter svolge:

  1. Ricerca delle parole chiave: Identifica e seleziona le parole chiave pertinenti per il settore e il contenuto in questione. Queste parole chiave sono quelle che le persone utilizzano nei motori di ricerca per trovare informazioni correlate.
  2. Integrazione delle parole chiave nei testi: Scrive testi che incorporano in modo naturale le parole chiave identificate. L’integrazione di queste parole chiave aiuta i motori di ricerca a comprendere meglio il contenuto e a mostrarlo quando gli utenti effettuano ricerche correlate.
  3. Creazione di contenuti di qualità: Produce contenuti di alta qualità che soddisfano le esigenze e gli interessi degli utenti. I motori di ricerca favoriscono contenuti rilevanti e informativi, quindi il SEO copywriter cerca di creare testi che rispondano alle domande degli utenti o forniscono soluzioni ai loro problemi.
  4. Ottimizzazione delle meta tag: Scrive meta tag accattivanti e descrittive, inclusi titoli e descrizioni delle pagine, che non solo attraggono gli utenti ma forniscono anche informazioni chiare ai motori di ricerca.
  5. Strutturazione del contenuto: Organizza il contenuto in modo logico e strutturato, utilizzando intestazioni, paragrafi e elenchi puntati per migliorare la leggibilità e la comprensione. Questa strutturazione è importante sia per gli utenti che per i motori di ricerca.
  6. Link building interno: Crea collegamenti interni tra le pagine del sito web per migliorare la navigazione degli utenti e distribuire l’autorità delle pagine all’interno del sito.
  7. Conformità alle linee guida di Google: Si assicura che il contenuto segua le linee guida di Google per evitare penalizzazioni. Ciò può includere l’evitare di pratiche considerate non etiche o manipolative.
  8. Analisi delle prestazioni: Monitora e analizza le prestazioni dei contenuti utilizzando strumenti analitici. Adatta le strategie in base alle tendenze e alle metriche di performance.

L’obiettivo del SEO copywriter è ottenere una migliore visibilità online per il sito web o il contenuto che sta promuovendo, migliorando al contempo l’esperienza dell’utente e la qualità complessiva del contenuto.

Cosa vuol dire scrivere in ottica SEO?

Scrivere in ottica SEO significa creare contenuti online ottimizzati per i motori di ricerca al fine di migliorare la visibilità del sito web e attirare un pubblico target. L’obiettivo principale è riuscire a rispondere al meglio, con i proprio testi, alle intenzioni di ricerca degli utenti. Chiunque cerca online ha un bisogno da soddisfare. Il SEO copywriter scrive per rispondere a questo bisogno. Solo in questo modo è possibile posizionare il sito web tra i primi risultati dei motori di ricerca quando gli utenti cercano determinate parole chiave.

In sostanza, scrivere in ottica SEO implica bilanciare la creazione di contenuti interessanti per gli utenti con l’ottimizzazione tecnica necessaria per essere facilmente reperiti dai motori di ricerca.

Ecco alcuni aspetti chiave della scrittura in ottica SEO:

  1. Ricerca delle parole chiave: Identificare le parole e le frasi chiave rilevanti per il settore o il contenuto in questione. Queste sono le parole che gli utenti inseriscono nei motori di ricerca quando cercano informazioni correlate.
  2. Integrazione naturale delle parole chiave: Includere le parole chiave nei titoli, nei sottotitoli e nel corpo del testo in modo naturale e coerente. Evitare di sovraccaricare il contenuto con parole chiave, poiché ciò potrebbe essere considerato spam dai motori di ricerca.
  3. Scrittura di contenuti di alta qualità: Creare contenuti informativi, utili e di qualità che rispondano alle domande degli utenti e soddisfino le loro esigenze. I motori di ricerca favoriscono contenuti che forniscono valore agli utenti.
  4. Ottimizzazione delle meta tag: Scrivere meta tag efficaci, inclusi titoli e descrizioni delle pagine, che siano accattivanti e contengano parole chiave rilevanti. Questi elementi appaiono nei risultati di ricerca e influenzano il tasso di clic degli utenti.
  5. Strutturazione del contenuto: Organizzare il contenuto in modo chiaro e logico, utilizzando intestazioni, paragrafi e elenchi puntati. Ciò non solo migliora la leggibilità per gli utenti ma facilita anche la comprensione da parte dei motori di ricerca.
  6. Link building: Creare collegamenti interni e, se possibile, esterni verso altre fonti affidabili. I collegamenti interni migliorano la navigazione e la struttura del sito, mentre i collegamenti esterni possono contribuire all’autorità della pagina.

Quanto costano i testi di un sito?

Dipende sempre da che tipo di testi si parla. In media la stesura di una pagina web può costare sui 100€.

In che formato va realizzato un testo da pubblicare su un sito web con la massima flessibilità e compatibilità?

Per massima flessibilità e compatibilità su un sito web, è consigliabile utilizzare un formato di testo che sia leggero, facilmente interpretabile dai motori di ricerca e adatto per la visualizzazione su diverse piattaforme e dispositivi. Di seguito sono elencati alcuni formati comuni per la pubblicazione di testi su siti web:

  1. HTML (Hypertext Markup Language): HTML è il linguaggio di markup standard per la creazione di pagine web. È un formato essenziale e ampiamente supportato, offrendo flessibilità nella formattazione del testo, l’inclusione di immagini e link, e l’organizzazione della struttura della pagina.
  2. Markdown: Markdown è un formato di scrittura leggero e facile da imparare che converte il testo in HTML. Molte piattaforme di blogging e CMS (Content Management System) supportano la scrittura in formato Markdown. È una scelta comune per chi vuole scrivere in modo semplice mantenendo la flessibilità.
  3. Plain Text (Testo semplice): Un file di testo semplice contiene solo il testo senza formattazione aggiuntiva. Questo formato è estremamente flessibile e compatibile, ma ha limitate opzioni di formattazione.
  4. JSON (JavaScript Object Notation): Se il testo è parte di un insieme di dati strutturati, JSON può essere utilizzato per rappresentare i dati in modo leggibile da macchine. Questo formato è spesso utilizzato per il trasferimento di dati tra server e client web.
  5. PDF (Portable Document Format): Se si desidera mantenere la formattazione esatta del testo e delle immagini, si può optare per il formato PDF. Tuttavia, è meno flessibile in quanto i contenuti possono essere più difficili da adattare a diverse dimensioni di schermo.
  6. CSS (Cascading Style Sheets): Mentre non è un formato di testo per il contenuto del sito web, il CSS è fondamentale per la formattazione e lo stile del testo HTML. Assicurarsi di utilizzare CSS in modo appropriato per garantire una presentazione coerente e adattabile su diverse piattaforme.

Per approfondire

Copywriter vs AI: perché ChatGPT non può sostituire un copywriter

ChatGPT è la fine del Copywriting? ChatGPT sostituirà figure nell’ambito SEO, Copywriter e Social Media Manager? Queste sono solo alcune […]

Leggi l'articolo

Copywriting e linguaggio inclusivo: perché è importante?

Il linguaggio inclusivo è diventato un tema molto dibattuto, soprattutto per chi fa uso di lingue, come la nostra, che presentano solamente […]

Leggi l'articolo

Come mantenere la tua arte di Copywriter sempre al top

Dopo anni che si svolge questa professione, può capitare di avere un calo di prestazioni. Perché? E come fare per […]

Leggi l'articolo